Ti racconto chi sono

Sono Roberta Clemente, psicologa e psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico. La psicoterapia e la libera professione in campo clinico sono o sarebbero dovute essere la mia attività professionale prevalente. Nel 2012 presento una idea imprenditoriale ad un Bando della Regione Puglia sul benessere organizzativo e lo stress lavoro correlato. Il progetto arriva 99esimo tra 7000 presentati e così viene finanziato lo start up della mia SRL, PSYCHE AT WORK. Inizia un percoso avvincente quanto faticoso che mi ha portato a sviluppare competenze manageriali  e di business che di certo erano mancate nel mio percoso formativo. Negli ultimi sei anni, ho fatto della mia esperienza di imprenditrice psicologa il focus delle attività imprenditoriali della mia azienda, sviluppando percorsi di formazione e consulenza per il potenziamento del benessere organizzativo dei team, e per l’avvio di star up. Infine,  Il mio interesse verso i processi di co-costruzione mi ha portato ad occuparmi di progettazione partecipata e rigenerazione urbana con l’idea che siano le persone a cambiare le città e creare comunità di valore.

Le cose che mi riescono proprio bene

# Scienza della Felicità
# Percorsi di Autoconsapevolezza
# Intelligenza Emotiva
# Analisi Individuale e di Gruppo
# Benessere Organizzativo
# Potenziamento dei team
# Progettazione Partecipata e Rigenerazione Urbana

Sviluppare la scienza della felicità e la cultura delle organizzazioni positive in tutte le aziende e start up pugliesi.

Il progetto a cui ho dato vita come Genio Positivo®


StartHUppy – Percorso di accompagnamento alla creazione di start up positive

Supporto di formazione e consulenza alla creazione e sviluppo di start up in base alla scienza delle organizzazioni positive. L’intervento è volto a guidare le start up attraverso approfondimenti teorici e esercitazioni pratiche nel rispondere alle seguenti domande, che vengono considerate preliminari allo sviluppo del vero e proprio business: – Quale è il proposito di vita a livello individuale e di team? – Quali sono i valori sulla quale si fonda il business? – Come vengono ripartiti ruoli e responsabilità sulla base delle propensioni talenti e competenze di ognuno?

A quale bisogno risponde e a chi si rivolge?

La maggior parte delle nuove aziende e start up nasce con una attenzione particolare al modello di business, alla scalabilità del mercato e alla possibilità di crescita economica. Non viene assolutamente considerato e valorizzato l’elemento fondante di ogni organizzazione ovvero il team con la sua capacità di avere una visione comune, capacità di autorganizzazione ed competenze nel superamento e nella gestione delle situazioni di crisi.

Il protitipo sviluppato mira a superare le motivazioni che ad oggi portano una startup su due a morire entro il 3 anno di vita, ovvero:

  1. Mancanza di formazione per diventare imprenditore.
  2. Team formatisi senza una reale riflessione sulle competenze e soft skill necessarie
  3. Mancanza di originalità nell’idea
  4. Mancanza di visione a medio e lungo termine
  5. Scarsa conoscenza del mercato
  6. Mancanza di fondi
  7. Tendenza a commettere gli stessi errori senza saper chiedere aiuto),orientando e guidando i manager del domani allo sviluppo, fin dall'inizio di organizzazioni positive, allineate con il proprio prosito e basate sulla centratura del team rispetto ad obiettivi e strategie.

Il prototipo si rivolge quindi a: start up, aziende in fase di riorganizzazione, imprenditori e manager 

Che competenze sviluppa?

#allineamento con il proposito di vita #leadership positiva #scienza della felicità #potenziamento del team #modelli organizzativi positivi


Roberta Clemente

Genio Positivo®

mail: info@psycheatwork.com
web: www.psycheatwork.com