Il Percorso per chi sceglie di costruire un Mondo Eco-Sistemico attraverso la Scienza della Felicità

Vogliamo costruire un Mondo con meno IO e più NOI. I Geni Positivi® siamo tutti Noi che con competenza e presenza ci impegniamo ad influenzare il cambiamento positivo dei nostri eco-sistemi. 

Perché “esiste” questo percorso?

Se ci chiedeste perchè esiste 2BHappy e come misuriamo il nostro successo noi vi risponderemmo che il nostro “EVEREST GOAL” è “LA FELICITA’ PRIMA DI TUTTO PER TUTTI” ovvero, vogliamo favorire un cambiamento culturale in cui la logica ego-sistemica venga sostituita da quella eco-sistemica, in cui il diritto alla felicità sia riconosciuto a tutti e generato dal sistema stesso. Di conseguenza non misuriamo il nostro “everest goal” in base al nostro fatturato ma all’impatto che riusciamo a generare nella società. Come riusciamo a generare una società migliore? Facendo "massa critica" insieme a persone che, come noi, siano in grado di far accadere le cose. E' così che questo percorso è diventato il cuore pulsante della nostra attività di aggregazione. Quando 2BHappy è nata ha iniziato ad attrarre a sé persone splendide che credevano in quello in cui credevamo anche noi. Queste persone avevano voglia di mettere a sistema le loro conoscenze innestandole all'interno di un costrutto più ampio e solido, quello della Scienza della Felicità. Noi avevamo già queste informazioni, avevamo trascorso ben 2 anni della nostra vita a studiare, sviscerare, approfondire e completare con sperimentazioni e pratiche tutto ciò che ruotava attorno alla Scienza della Felicità, bastava metterlo a disposizione dei Geni Positivi®. Il percorso Genio Positivo® è rivolto quindi a tutti quei professionisti che vogliono acquisire know how e competenze solide già distillate e testate.

Questa è la ragione per cui abbiamo imparato a "scegliere" chi può entrare in questo percorso: non ci interessa certificare tanti Geni Positivi®, ci interessa che chi si certifica sia un acceleratore di questo cambiamento sociale insieme a noi e sia quindi nelle condizioni di vita, allineamento personale e consapevolezza più funzionali a fare in modo che questo accada. Una certificazione come questa ha l’obiettivo di condividere know how e rendere competenti altri professionisti che insieme a noi possano fare massa critica e generare a loro volta impatto sistemico. Il criterio con cui si deve scegliere questo percorso è la risonanza con il nostro proposito evolutivo.

Cosa c'è alla base del percorso?

Essere un Genio Positivo® è prima di tutto una scelta, la scelta consapevole di essere parte di un network di persone che hanno: 

  • Linguaggi comuni: grazie allo studio che approfondirai sui testi e sulle fonti che condivideremo; 
  • Strumenti e metodi: grazie all’affiancamento e alla condivisione del nostro know how e di quello dei “geni senior” e dei tuoi compagni di corso; 
  • Percorso personale: grazie ad un focus dedicato alla ricerca e costruzione del tuo sogno e del tuo allineamento personale con questo; 
  • Focus e impatto eco-sistemico: grazie all’individuazione di un progetto/prototipo che ti consentirà di portare la Scienza della Felicità nel tuo contesto professionale e quindi generare un impatto eco-sistemico.

I 4 Step per diventare Genio Positivo®

STEP 1: WHAT and WHY – Aumentare conoscenza e consapevolezza

Le basi scientifiche e i vantaggi della felicità. Cosa dobbiamo “sapere” per costruire benessere, salute, successo e felicità sostenibile e duratura, come individui, come gruppi, nelle organizzazioni di tutti gli ambiti in cui operiamo (aziende, scuola, sanità, media, politica..) e come società?

COME? Costruiremo un Piano di studi individuale che, unendo quello che sei professionalmente con quello che sai già, andrà ad aggiungere conoscenze nelle aree che più ti interessa approfondire.

STEP 2: IDENTIFY and INTERRUPT – Metodi, dimensioni e forze  per disegnare e realizzare la cultura della positività

Come creare le condizioni affinchè si possa innestare e allenare la competenza della felicità?  Per fiorire come individui, team e sistemi, gli adulti di oggi hanno bisogno prima di tutto di disimparare convinzioni e abitudini contrarie a come realmente funzioniamo e ormai inefficaci. C'è un metodo per farlo e delle dimensioni che un Genio Positivo® deve imparare a presidiare.

COME? – HAPPINESS SCIENCE LAB – Residenziale di 2,5gg. Per acquisire metodi, strategie, punti caldi e trasmettere la scienza della felicità, lavorare sul proprio allineamento personale come Genio Positivo®.

STEP 3: FUEL HAPPINESS – Realizzare un prototipo allineato al proprio proposito e in grado di generare impatto sociale

Per costruire l’abitudine alla felicità è necessario sperimentare e sviluppare nuovi comportamenti e abitudini “positive”. Per coltivare una nuova abitudine è necessaria una forte intenzione, l’allenamento e la ripetizione costante. Questo è l'obiettivo legato alla realizzazione di prototipo individuale

COME? CONSOLIDAMENTO – 3 mesi per portare a termine il proprio piano di studio, realizzare il proprio prototipo individuale e consolidare l'apprendimento attraverso la pratica.

STEP 4: INFLUENCE – Vivi e diffondi la scienza della felicità

Conclusa la certificazione entrerai a pieno titolo nel network dei Geni Positivi® contribuendo sempre più al cambiamento positivo del sistema. Il network è uno strumento di contagio e broadcasting della felicità che crea occasioni di scambio,  approfondimento e collaborazione co- partecipata.

COME – CERTIFICAZIONE – Per entrare a pieno titolo nel network, arricchire la propria brand reputation e costruire un personal branding sulla Scienza della Felicità

Da Genio a Genio

A cosa serve questo percorso e perchè ha un valore per te? Ecco cosa dicono alcuni Geni Positivi®

Cristina Cortesi

Filosofa, manutentrice delle relazioni e Care coach. Ideatrice di Social Unit

Grazie a questo percorso ho avuto la possibilità di scambiare know how, aggiornarmi attraverso le competenze degli altri, ricevere stimoli e idee da riutilizzare nel mio territorio o nel mio lavoro, possibilità di progettualità comuni o di nuovi clienti attraverso le segnalazioni del network. In particolare con il Genio Alfredo Spalletta che mi sta supportando su un grosso scenario mettendomi a disposizione competenze, supporto e relazioni. Ma il network è stato uno splendido compagno di viaggio anche nel lancio di una campagna/progetto  che ho sviluppato e dal titolo “Venga a prendere un caffe da noi – Incontri di sostegno per le famiglie e per i malati di Alzheimer. Molti mi hanno supportato per sviluppare, divulgare e rendere reale questa iniziativa aggiungendo ulteriore energia a quella che avevo messo in campo individualmente. Oggi mi sono posizionata professionalmente sulla scienza della felicità e delle organizzazioni positive. Uso il termine Genio Positivo e questo crea interesse, curiosità, differenza competitiva.

Laura Conforti

High Performance & SFERA coach; trainer specialista in storytelling trasformativo ed esperta di montagna-terapia

L’aspirante G+ è una persona che ha già fatto un cammino di ricerca e consapevolezza. Ha raggiunto un buon equilibrio di vita e, sapendo che ogni equilibrio è dinamico, ha deciso di proseguire in un cammino evolutivo non più solo personale ma anche sociale, dove questo termine indica l’ambito delle relazioni, del lavoro, del proprio contesto ambientale e di conseguenza della società stessa”. Così è stato per me: ho sentito che la “chiamata” di 2BHappy davvero non avrebbe avuto la stessa forza e lo stesso valore (per me e per gli altri) se non ci fosse stato prima un lavoro utile a risolvere i miei “insoluti” e a costruire un mio profondo equilibrio interiore, una centratura rispetto alla mia identità, alla mia direzione e al mio proposito di vita. Nessun altro percorso intrapreso in precedenza ha avuto un portata altrettanto importante in termini di bagaglio di conoscenze acquisite. Vario, multidisciplinare, integrato e ampio. Sia i miei percorsi di coaching  sia quelli di storytelling e psicosintesi, sono stati più focalizzati, che in questo caso vuol dire anche “stretti”, perché riguardanti singoli aspetti, approcci o discipline specifiche. Il grande vantaggio del training 2bHappy è di sicuro la straordinaria sintesi  e la fusione di diverse scienze e strumenti che fornisce una dimensione di grande respiro e apertura. Mentoring: Dani e Veru non sono solo maestre. Riescono a porsi come mentori, figure in grado cioè di ispirare e di attivare le parti migliori dell’ “allievo”. Questo fa sì che l’”allievo” si senta al sicuro, in una zona di comfort che favorisce la curiosità, l’apprendimento, la ricerca. Evolution: il percorso formativo G+ è uno straordinaria occasione di consapevolezza e crescita personale. Che, grazie agli altri valori, ha un carattere eccezionale: la velocità con si “spicca il volo” 

Luca Gandolfi

CFO e Counselor aziendale

Lo sviluppo della conoscenza sulla scienza della felicità mi ha dato modo di creare e proporre una figura professionale innovativa  (il CFO +) che attualmente non esiste sul mercato del lavoro in cui accanto alle mie competenze storiche di tipo "numerico" innesta quelle della scienza della felicità e del counseling che cerco di portare come valore aggiunto alle aziende mie clienti offrendo da questo punto di vista. Un pacchetto formativo completo sia sui numeri che sulle persone andando a soddisfare bisogni diversi ma molto connessi a livello organizzativo. Inoltre i concetti della scienza della felicità da me appresi vengono sviluppati sia a livello di singoli clienti (con sessioni di coaching e/o counseling) che attraverso workshop su temi quali: ottimismo/psicologia positiva/pratiche quotidiane di felicità che prima di iniziare i miei studi non conoscevo.

Marisa Quintili

HR Consultant, Temporary HR Manager, Life & Business Coach esperta in benessere al lavoro, sviluppo personale e professionale, engagement.

Grazie a questo percorso ho compreso fino in fondo il mio proposito di vita … e di questo sarò sempre grata a Veru e Dani. Le discipline affrontate, lo studio appassionante ed il confronto continuo con i compagni di viaggio, mi hanno permesso di aggiungere senso e significato al mio essere e alla mia professionalità. Ho riscoperto il mio lavoro come una vocazione e ridefinito il perché della mia attività.  La piena risonanza con le tematiche affrontate, mi ha permesso di costruirmi un'identità professionale solida e coerente, di posizionarmi professionalmente in modo credibile nell'ambito scienza della felicità, organizzazioni positive, benessere organizzativo, leadership positiva. Ampliando in questo modo l'offerta di servizi che posso offrire.

Vuoi avere info? 

Compila il form on line che troverai qui