Ti racconto chi sono

Sono una consulente e trainer aziendale specializzata nel Retail Management. Ho lavorato, presso un'importante azienda veronese che si occupa di vendita al dettaglio, come Specialist Retail Trainer per sedici anni, formando e affiancando la Forza Vendite. Uno dei miei principali obiettivi personali e lavorativi è sempre stato lo sviluppo e la valorizzazione del capitale umano. Questo mio continuo interesse al fiorire delle persone, mi ha portato ad intraprendere il percorso con 2bhappy e a specializzarmi nella Scienza della Felicità applicata al lavoro. La mia ambizione lavorativa è ridisegnare l'approccio al mondo del lavoro facendo leva sulla cultura della positività, allenando i manager e i leader a creare ambienti lavorativi positivi per loro stessi e per i loro collaboratori allo scopo di garantire un benessere aziendale durato e di profitto. Sono laureata in Scienza della Formazione e ho un master in Human Resources Management. "Se alle tue piccole scelte aggiungi la costanza e il tempo, ottieni i grandi cambiamenti"

Le cose che mi riescono proprio bene

# Scienza della Felicità
# Comunicazione e vendita positiva
# Orientamento al cliente
# Intelligenza Emotiva
# Leadership positiva

Diffondere la cultura della positività e i suoi vantaggi nei contesti organizzativi per ripensare e ridisegnare l'approccio al mondo lavorativo, valorizzando sempre di più il capitale umano.

Il progetto a cui ho dato vita come Genio Positivo®


La felicità in azienda per far fiorire i talenti e migliorare le relazioni personali e professionali

La felicità in azienda per far fiorire i talenti e migliorare le relazioni personali e professionali – In collaborazione con Lucia Viero, collega e genio+, abbiamo presentato in un convegno presso APIndustria Verona il tema della felicità in azienda. Abbiamo condiviso con il pubblico i risultati di recenti ricerche che dimostrano la situazione attuale, sono i numeri della felicità e dell'infelicità. Dopo un breve approfondimento sulle neuroscienze e sulle scoperte che spiegano il perchè dell'innata propensione al negativo e gli effetti benefici della positività, abbiamo proposto attraverso un'attività esperienziale, una riflessione volta a creare consapevolezza sui modelli mentali che utilizziamo come mappa per orientarci nell'agire quotidiano. In seguito abbiamo raccontato di aziende italiane che già stanno facendo la differenza attraverso l'introduzione di pratiche positive, per poi concludere con la pratica della gratitudine. L'affluenza record a questo convegno ci ha fatto capire quanto il tema della felicità e del benessere dei collaboratori inizi ad essere un'urgenza anche nelle aziende.

A quale bisogno risponde e a chi si rivolge?

Questo prototipo risponde al bisogno delle aziende di avere strumenti che li aiutino a creare ambienti e contesti lavorativi fondati sul benessere dei collaboratori. Numerose sono le ricerche che dimostrano quanto le persone mettano al primo posto il loro benessere fisico, psicologico e il network relazionale. L'ambiente lavorativo dovrebbe rispecchiare e rispondere con nuovi paradigmi a queste forti necessità. Si evince inoltre dagli ultimi studi, che mettere al centro le persone, si traduca per le aziende, in risultati tangibili e dimostrabili come l'incremento della produttività, della retention e del fatturato.

Il mio prototipo si rivolge quindi a: Imprenditori e manager e leader in genere. A tutti coloro che possono supportare un cambiamento all'interno dell'azienda in cui operano.

Che competenze sviluppa?

#Scienza della Felicità #consapevolezza #scoperta di nuovi paradigmi #felicità in azienda #comunicazione positiva#leadership positiva


Beatrice Vedovi

Genio Positivo®

mail: beatrice.vedovi.salestrainer@gmail.com